"La nuova Eva" Bronzo di V. Pellegrino
Precedente
Successivo

PROGETTO ARTE BARBATO UNA VIA PER LA DIFFUSIONE DELLA CULTURA

Progetto Arte Barbato è una iniziativa articolata messa in atto per la promozione e la diffusione della cultura artistica.

Come dice il titolo è un progetto che si realizzerà nel corso del tempo e verrà strutturato con la proposta periodica di mostre d’arte, performance e incontri artistici, edizioni di vario genere. Il tutto sempre all’insegna di uno spirito divulgativo, nel senso che la galleria promotrice intende far conoscere alcuni aspetti salienti dell’arte del nostro tempo.

Progetto Arte Barbato segna anche l’incontro con un pubblico più vasto, non necessariamente specializzato, e forse anche non pienamente sintonizzato con i problemi ed i “prodotti” dell’arte in un territorio che, se per un verso risulta scarsamente attrezzato, dall’altro evidenzia curiosità e stimoli aperti ad una maggiore conoscenza, il che rappresenta un incentivo non secondario per sostenere ed avallare la continuità dell’impegno.

Vuoi ricevere le news sulle ultime opere d'arte?

Iscriviti alla nostra newsletter.

Carta regalo

Regala l'arte: un pensiero che rende felice!

Compleanno
Matrimonio
Laurea
Nuova casa
Nuova nascita
Vogliamo assicurarci che il tuo regalo sia un regalo che resti scolpito nel cuori.

UNA COLLEZIONE D'ARTE PER LA TUA AZIENDA

L'Arte nella propria impresa fa la differenza

Perché portare l'arte nella tua impresa ?

Perchè porta benessere sul luogo di lavoro

L’arte stimola la creatività dei suoi dipendenti e migliora il loro senso di benessere sul posto di lavoro.

Perchè produce vantaggi fiscali

Puoi usufruire dei benefici fiscali che esistono per le imprese che acquistano opere d’arte

Perchè migliora l'immagine dell'Azienda

Le opere d’arte danno un maggiore appeal all’azienda e più valore al marchio.

Iscriviti alla newsletter di
Galleria Arte Barbato

Condividi su facebook
Facebook

La Grande Bugia del maestro Fabio Niola.

Presentato dal critico Prof. Alberto D’Atanasio.

Museo archeologico di Nola.